Review

Star Wars, episodio VII – Il risveglio della forza

17 Dic , 2015  

Le casse di Walt Disney già tintinnano da far vergognare zio Paperone. Brand di tutto il mondo, dalle multinazionali alla macelleria sotto casa, ne hanno approfittato per rifarsi il marketing prima dell’uscita. I botteghini ringraziano. Non si è risvegliata solo la forza, si è risvegliata una macchina milionaria, a cui poco importa se Yoda non c’è, se di Darth Vader è rimasto solo l’elmetto a mò di posacenere, se Carrie Fisher è più simile alla signora in giallo che alla principessa Leia. L’importante è sbancare, anche ripetendo gli stessi schemi di 40 anni fa (padre-figlio, allievo-maestro) e trasformando le spade laser in forconi da barbecue.

(Star Wars – Il risveglio della forza, 2015)

, ,