Review

Lunchbox

4 Gen , 2014  

Sembra di sentirli quegli odori. Di spezie e speranza. Di aromi e disillusione. Ogni giorno Ila cucina preziosi manicaretti per suo marito. Li consegna al portapranzo. E il portapranzo li consegna a Saajan, un impiegato dell’ufficio reclami. Uno sbaglio. Perché a volte il treno sbagliato porta alla stazione giusta.
I lunchbox vanno avanti e indietro, ogni giorno. All’interno brevi messaggi, poi lunghe lettere. Anche la vita va avanti e indietro. In un carnevale di colori, vite, sofferenze, taxi e sigarette, Mumbai è il caos che regola l’ordine delle cose. Dove chiunque può ritrovare sé stesso, anche dentro un lunchbox.

, , ,