Review

Everest

19 Ott , 2015  

Una collezione di storie lasciate a metà, ecco Everest. Tanti personaggi, ciascuno con una buona ragione per raggiungere la vetta, ciascuno abbandonato ai suoi fantasmi, ai suoi sogni, a un futuro decisamente in salita. Fa proprio freddo. Keira Knightley versa qualche lacrima, Jake Gyllenhaal straparla (Jake Gyllenhaal?!): nessuno osa rubare il ruolo di protagonista alla montagna. Già, bella la montagna.

(Everest, 2015)

, , ,