Review

Big Eyes

10 Gen , 2015  

Non sono solo gli occhi dei bambini a essere esasperati. Lo è il sorriso di Keane, spinto dall’interpretazione caricaturale di Christoph Waltz. E lo è l’ingenuità della protagonista, una splendida Amy Adams. Il film scivola via con la stessa naturalezza con cui Keane raggira sua moglie, da buon venditore e provetto truffatore. Lontani i tempi di Big Fish, purtroppo, lontani anche quelli di Dark Shadows, per fortuna. Tim Burton si affida questa volta ad un’incredibile storia vera, e lascia che la sua essenza malinconica sprofondi dentro i grandi occhi dipinti da una donna.

, ,